Parole di cuore: Filippo Tuena

Fondazione IRCCS Istituto Nazionale dei Tumori

SATISFICTION

Zeroconfini Onlus

CARTHUSIA Edizioni

Parole di cuore si realizza attraverso un ciclo di incontri presso l’ambulatorio pediatrico della Fondazione IRCCS Istituto Nazionale dei Tumori di Milano dove alcuni scrittori e giornalisti incontreranno i bambini con i quali leggeranno e inventeranno nuove storie
Filippo Tuena, scrittore

Filippo Tuena, scrittore

Giovedi 17 ottobre 2013:
incontro con Filippo Tuena

Storie narrate: Un mondo di favolose fiabe e Le orecchie del Re – Carthusia Ediz.

Lo scrittore Filippo Tuena ha incontrato Davide, Alice, Alessandro, Matteo, Chiara e Alberto e ha narrato loro la favola Le orecchie del re. I bambini si sono divertiti e hanno scritto la loro favola.

Parole di cuore Diario Filippo Tuena 1

Al re Troian puzzavano i piedi in modo incredibile.

Parole di cuore Diario Filippo Tuena 2

Quando si toglieva le scarpe scappavano via tutti.

Il ciabattiere era disperato perché la puzza era tanta.
Quando doveva prendere le misure del suo nuovo paio di scarpe si doveva mettere la mascherina.

Parole di cuore Diario Filippo Tuena 3

Il re era più disperato di lui.
Così un bel giorno chiede al ciabattiere un bel paio di scarponi speciali che potessero trattenere quell’odore nauseante.

Parole di cuore Diario Filippo Tuena 4

Il ciabattiere gliene prepara un paio davvero speciali:
di cuoio, neri e bombati. Un bel paio di scarponi.

Parole di cuore Diario Filippo Tuena 5

Tutto felice il re va al gran ballo e incontra la bella principessa Giulia.

Parole di cuore Diario Filippo Tuena 6

Nel bel mezzo della festa arriva Corno Rosso, un terribile drago.

Parole di cuore Diario Filippo Tuena 7

Tutti si spaventano, ma il re ha un’arma speciale:
si toglie gli scarponi e, dalla puzza impossibile, il drago Corno Rosso sviene.

Parole di cuore Diario Filippo Tuena 8

Finito il ballo il re Troian e la principessa Giulia, che nel frattempo si erano innammorati, tornano insieme al castello.

Parole di cuore Diario Filippo Tuena 9

Sono molto felici e passeggiano nei loro giardini,
ma, ad un certo punto, sbuca dai cespugli un grosso e spaventoso serpente che morde la povera principessa.

Parole di cuore Diario Filippo Tuena 10

La bella Giulia non muore ma cade addormentata.
Il re si dispera perché la crede morta.
Colpo di scena: arriva il drago Corno Rosso che, con la sua lava, assorbe il veleno e la salva.

In cambio chiede polli, galline, maiali, tacchini.
Tanta carne tutta per lui, ogni giorno, per sempre.
Ma non solo, chiede anche che venga lavato, pulito e profumato.
Sempre.

Il re Troian, la principessa Giulia e tutti al castello festeggiano.


Condividi Zeroconfini
Facebookmail
Pubblicato in Progetti con tag .

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato.