Progetto: Teatro nelle carceri

ll valore della vita

C’è un albero dentro di me trapiantato dal sole
le sue foglie oscillano come pesci di fuoco
le sue foglie cantano come usignoli.

Nazim Hikmet

Donne che hanno perso la guerra, foto di Francesca Ripamonti

Dallo spettacolo teatrale Le donne che hanno perso la guerra, in collaborazione con la Casa Circondariale Sanquirico Monza.
Foto di Francesca Ripamonti

La necessità di ubbidire a valori quali il coraggio, la lealtà e perseguire la propria compiutezza in un percorso che muove alla disciplina morale, uscendo dall’oscurantismo. La necessità di confrontarsi con sincerità con un determinato destino e cogliere quel bisogno di costruire la propria scialuppa della speranza, riacquistando la dignità di uomo con la consapevolezza e la fiducia per la vita che riserva ancora infinite possibilità.

Le attività:

Condividi Zeroconfini
Facebookgoogle_plusmail