Scrittori si improvvisano cantastorie per i bambini malati di tumore – Redattore Sociale 09.04.13

Scrittori si improvvisano cantastorie per i bambini malati di tumore

Il ciclo di letture “Parole di cuore” proporrà un incontro ogni giovedì per i piccoli pazienti in attesa delle sedute di radio e chemioterapia all’Istituto dei tumori di Milano. Aderiscono tra gli altri Selvaggia Lucarelli e Aldo Nove


Condividi Zeroconfini
Facebookmail
Pubblicato in Media con tag .

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato.