Antonetta Carrabs presenta ‘I miei sogni son come conchiglie’

I miei sogni son come conchiglie di Antonetta Carrabs

I miei sogni son come conchiglie di Antonetta Carrabs

Comune di Borghetto Santo Spirito

Zeroconfini Onlus

Comitato Maria Letizia Verga

FIDAPA Sezione Monza Brianza Loano

I miei sogni son come conchiglie, di Antonetta Carrabs


I miei sogni son come conchiglie, di Antonetta Carrabs
Collana BUR Ragazzi, RIZZOLI


Acquistalo online:
Edizione e-book
Edizione cartacea

Borghetto Santo Spirito (prov di Savona)
Giardino di Sala Marexiano, in via Marexiano
Venerdi 29 luglio 2011 – ore 21,30 – Ingresso libero

Antonetta Carrabs presenta

I miei sogni son come conchiglie

Poesie di bambini e ragazzi del Reparto di Ematologia Pediatrica dell’Ospedale San Gerardo di Monza

Introduce la scrittrice Anna Maria Angelini Chiarvetto con la partecipazione della Presidente della Sezione F.I.D.A.P.A. di Loano

Comunicato stampa

Presentazione del libro I miei sogni son come conchiglie

È in programma venerdi 29 luglio 2011 alle ore 21,30, presso il giardino di Sala Marexiano in via Marexiano, nel centro storico di Borghetto Santo Spirito, la presentazione del libro di Antonetta Carrabs I miei sogni son come conchiglie Collana BUR Ragazzi-RIZZOLI.

Giardini di Sala Marexiano, Borghetto Santo Spirito, Savona

Giardini di Sala Marexiano, Borghetto Santo Spirito, Savona

Una raccolta di poesie di bambini e ragazzi ricoverati nel reparto di Ematologia Pediatrica dell’Ospedale San Gerardo di Monza.

I diritti d’autore del libro saranno devoluti al Comitato Maria Letizia Verga Onlus per la cura e lo studio della leucemia del bambino – Clinica Pediatrica Università di Milano Bicocca.

L’iniziativa è promossa dal Comune di Borghetto Santo Spirito, dall’Associazione Culturale Umanitaria Zeroconfini Onlus, dalle Sezioni F.I.D.A.P.A. di Monza e Brianza e Loano Riviera Delle Palme.

Ad introdurre il libro e l’autrice sarà la poetessa Anna Maria Chiarvetto.

… Poesie in cui la parola conchiglia fa rima con pastiglia e la parola sera con stanza ospedaliera. Poesie con la febbre che non passa da venerdì, poesie con titoli-medicina, medicine così cattive che non basta la pallina di zucchero di Pinocchio, qui concedono persino l’abbinamento medicina-nutella.

Siamo all’undicesimo piano dell’ospedale San Gerardo di Monza, bambini in lotta con la leucemia, le poesie le hanno scritte…

Ma più il male fa male, più i bambini scrivono d’altro, dell’amato cane Alex che aspetta a casa, di supereroi che non si ammalano mai, di città di pastafrolla, del nonno Cesarino…

Vivian Lamarque (dal Corriere della Sera di sabato 11 giugno 2011)

Mario Calabresi, direttore de La Stampa, nel suo libro Cosa tiene accese le stelle edito da Mondadori, ha dedicato un capitolo al progetto e al libro.

Scandiscono i capitoli della preziosissima antologia poesie inedite di otto poeti italiani, autori tra i più significativi oggi nel panorama letterario contemporaneo, quali: Francesco Belluomini, Adamo Calabrese, Maurizio Cucchi, Maura Del Serra, Vivian Lamarque, Guido Oldani, Roberto Piumini e Maria Luisa Spaziani.


Comitato Maria Letizia Verga Onlus per lo studio e la cura della Leucemia del Bambino

Tel 039 2333526 – Fax 039 2332325
info @ comitatomarialetiziaverga . org
www.comitatomarialetiziaverga.it

Clinica Pediatrica dell’Università di Milano Bicocca
Ospedale San Gerardo

Via Pergolesi, 33
12° piano settore C
Casella postale 293 Monza centro
20052 Monza (MB)
(per invio posta)

Il volume è curato da Antonetta Carrabs, con prefazione del Prof. Masera, con postfazione di Gianni Tognoni.

Disponibile in tutte le librerie italiane
prezzo di copertina 7 euro – 128 pagine
Acquistalo online:

Edizione e-bookEdizione cartacea


Operazione teraupetica contro la leucemia nata dal laboratorio di poesia La musica delle parole curato e seguito dalla scrittrice-poeta Antonetta Carrabs.
Le attività del progetto

Condividi Zeroconfini
Facebookmail
Pubblicato in Progetti completati, Pubblicazioni con tag , , .

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato.